Gentleman contemporaneo e chirurgia estetica: i ritocchini che piacciono a lui

Gentleman contemporaneo e chirurgia estetica: i ritocchini che piacciono a lui

gentleman

C’era una volta lo storico gentleman club, esclusivo e riservato a pochi eletti: completo gessato e cravatta, orologio d’autore, vini pregiati e scotch, usi e costumi rigorosamente maschili, unico rituale di bellezza concesso… la barberia. Oggi il gentleman club è molto cambiato: maschio oversharing sui profili social, mood trasandato ma ricercato, look casual chic con passione per denim, biker jacket e giubbotto di pelle, barba incolta ma epilazione total body. E a ribadire una nuova consapevolezza dell’estetica, muscoli scolpiti e corpo statuario da esibire con orgoglio, con qualche ritocchino estetico dove occorre: in una parola metrosexual, un neologismo che fotografa quella nuova generazione di uomini che hanno cura e attenzione per il proprio aspetto.


Anche questa è evoluzione. Sempre più uomini oggi ricorrono alla chirurgia estetica, e l’intervento al top delle classifiche maschili è la liposuzione. Anche l’uomo si fa bello, eliminando gli accumuli di grasso resistenti a diete dimagranti ed esercizio fisico con l’aiuto del chirurgo plastico.

-Quali sono le zone di accumulo preferenziale negli uomini?
“Le aree corporee maggiormente colpite da fenomeni di adiposità localizzata variano tra i sessi: mentre le donne accumulano il grasso in aree specifiche come glutei, fianchi e cosce, gli uomini manifestano solitamente una massa adiposa di tipo androide o “a mela” concentrata su addome, fianchi, petto, mento e collo”.

Eh già, pancia sì, ma anche “seno”: la pseudoginecomastia, che porta all’anomalo sviluppo delle mammelle nell’uomo a causa di accumuli adiposi, comporta un rigonfiamento nell’area dei pettorali, che dona al torace maschile un aspetto tipicamente femminile e decisamente poco gradito. Negli ultimi anni il fenomeno è in forte ascesa.

“La formazione di una vera e propria mammella nell’uomo a causa di adipe in eccesso, sebbene non costituisca un pericolo per la salute, causa spesso disturbi psicologici. Dopo la rimozione dell’accumulo adiposo il profilo dei pettorali maschili sarà meno sporgente e quindi coerente con l’estetica maschile”.

Per non parlare del doppio mento, un accumulo di grasso nell’area del collo, tra gli inestetismi più odiati come conferma l’aumento di interventi.

“Si tratta di uno strato di adipe che pende sotto il mento, formando un volume più o meno evidente. La comparsa di questo inestetismo è spesso causata da fattori genetici, ma anche l’aumento di peso è un fattore determinante, come anche l’età e la postura. L’intervento per il rimodellamento del petto, dell’addome o del collo viene eseguito in una seduta. Il paziente potrà tornare a casa dopo poche ore e riprendere in brevissimo tempo le proprie attività giornaliere”.



Il Nostro Blog
Dove sul tuo corpo puoi ottenere la liposuzione? Uomini e donne hanno scelto la liposuzione nella loro lotta contro sacche di grasso testardo
Quale intervento chirurgico al seno è giusto per te? Spiegazione di aumenti, rialzi e riduzioniI seni sono disponibili in una vasta gamma di forme e dimensioni, proprio come le donne che li hanno.