Eliminazione di varietà

Consultazione Gratuita

Eliminazione di varietà

Il concetto più comune è che le varicosità ci sfigurano i piedi, ma il loro effetto sulla salute non dovrebbe essere evitato. La maggior parte delle persone, il 70-80% sono donne, ma anche gli uomini soffrono di questo disturbo. Le vene varicose sono allargate, gonfie o contorte. In generale, il termine varicosio si riferisce alle vene dei piedi, ma possono comparire altrove, come nelle vene dell'esofago, nello stomaco, nel bacino, nelle vene ovariche nelle femmine o nelle vene scrotbraccia nei maschi, ecc. Alcune vene sono dotate di valvole per impedire il flusso sanguigno retrogrado. I muscoli delle vene delle gambe si contraggono attraverso il sangue periferico fino al cuore. Quando le valvole o i muscoli non funzionano correttamente, parte del sangue ritorna alle gambe, causando l'espansione delle vene. Oltre ad essere un problema estetico, le vene varicose possono causare dolori ai piedi, crampi, gonfiore, eczema, infiammazione della pelle o ulcere. Possono anche essere associati alla teleangiectasia o alle cosiddette "vene del ragno" che sono piccoli capillari rossi sulla superficie della pelle del piede interessato. Le vene varicose sono prevalentemente di origine genetica, quindi sono ereditate in famiglia, ma possono verificarsi anche per motivi qubraccia gravidanza, obesità, menopausa, età, posizione prolungata. Il trattamento non è chirurgico e chirurgico nei casi in cui il trattamento farmacologico non funziona. Il trattamento non chirurgico comprende: la scleroterapia utilizzata principalmente nel trattamento della teleangiectasia e delle vene varicose che si ripresentano o compaiono dopo lo stripping, l'attività fisica, l'uso di calze flessibili, una dieta ricca di vitamina C e fibre, nonché il trattamento farmacologico in compresse o gel a seconda della raccomandazione del medico. Le tecniche chirurgiche più comunemente utilizzate sono: trattamento laser o stripping. Il chirurgo, dopo una consultazione dettagliata e esami pertinenti, pianificherà il trattamento più efficace per il tuo caso. La competenza di DERMOLIFE® Itbracciaan Surgeons sulla base di conoscenze approfondite, anni di esperienza, tecniche all'avanguardia nel campo della chirurgia estetica, combinate con la loro straordinaria sensibilità alla bellezza, consentono ai nostri chirurghi di eliminare le vene varicose con i massimi risultati e a lungo termine, sottolineando il più bello per te perché DERMOLIFE® GARANTISCE SALUTE E BELLEZZA.

I chirurghi estetici DERMOLIFE® ti consigliano sul trapianto di capelli se hai:

► Vene allargate, gonfie o contorte sulla superficie della pelle dei piedi o complicazioni delle vene varicose come trombosi, dolore, eczema, ulcere, piccoli capillari rossi sulla superficie della pelle, ecc.



Dopo L'Intervneto di Eliminazione di varietà

Il dolore è generalmente modesto, facilmente riferibile. La guarigione delle ferite viene eseguita 2-5 giorni dopo l'intervento chirurgico, dopo 7-14 giorni i denti vengono rimossi.Le consulenze per gli interventi e i controlli estetici DERMOLIFE® saranno sempre gratuiti. La maggior parte dell'edema scompare entro 2 settimane. Dopo 2-4 giorni puoi tornare al lavoro, escluse le attività noiose. La guida e l'attività sessuale sono consigliate dopo 3-4 giorni. Entro 2 settimane sarai in grado di tornare alle normbraccia attività, tra cui un leggero esercizio fisico e sport leggermente successivi.

PROCEDURA

Durante la prima consultazione, il chirurgo DERMOLIFE® condurrà una conversazione aperta molto dettagliata con voi e programmerà e illustrerà tutti gli obiettivi e i risultati estetici che possono essere raggiunti in modo da avere aspettative concrete e vero e proprio. Valuterà il tuo stile di vita, attività fisica, dieta, peso, età. Effettuerà l'esame clinico ed ecografico delle vene, in cui l'Echo-Doppler a colori svolge un ruolo importante nell'identificazione delle varici e nella programmazione del trattamento. Il chirurgo DERMOLIFE® valuta anche la tua salute per escludere varie malattie, problemi di coagulazione del sangue o eruzioni cutanee che possono influenzare l'esito finale dell'intervento. Prima dell'intervento chirurgico, il nostro chirurgo ti fornirà istruzioni precise sulla nutrizione prima e dopo l'intervento chirurgico, la somministrazione di farmaci e il consumo di alcol e tabacco. Dovresti anche eseguire alcuni esami in anticipo, come una visita cardiologica, una radiografia polmonare e alcuni esami del sangue e delle urine standard. Dopo aver riassunto tutte le risposte a questi esami, è tempo che un consulente con il nostro anestesista del personale decida sulla salute generale e l'opportunità di eseguire l'intervento estetico in questione. risultati sorprendenti e ti sentirai più bello che mai perché DERMOLIFE® GARANTISCE SALUTE E BELLEZZA.

La varianza può essere eliminata dall'anestesia spinale, dall'anestesia locale e dalla sedazione o dall'anestesia generale. In questo caso lo staff DERMOLIFE® preferisce optare per l'anestesia di sedazione locale ed evita l'anestesia generale, garantendo un recupero immediato della persona dopo l'intervento rispetto all'anestesia generale. Consente inoltre l'uso di una quantità molto piccola di farmaci durante l'intervento chirurgico. L'anestesia locale viene eseguita con alcune iniezioni minori nell'area dell'intervento chirurgico per alleviare il dolore. Mentre la sedazione consiste nell'iniezione endovenosa di farmaci che riducono l'ansia e provocano uno stato di sonno leggero o un po 'più profondo. La persona è rilassata. Vale la pena notare che nell'anestesia locale l'intubazione non viene utilizzata trattenendo la persona respirando spontaneamente, evitando l'uso di dispositivi che garantiscano la respirazione durante l'anestesia generale.

Il trattamento non è chirurgico e chirurgico nei casi in cui il trattamento farmacologico non funziona. Il trattamento non chirurgico comprende: scleroterapia, utilizzata principalmente nel trattamento della teleangiectasia e delle vene varicose che persistono o compaiono dopo lo stripping, attività fisica, uso di calze elastiche, perdita di peso, dieta ricca di vitamina C e fibre, nonché trattamento farmacologico in compresse o gel a seconda delle raccomandazioni del medico. La scleroterapia è un trattamento non chirurgico che consiste nell'iniettare la vena varicosa in una preparazione sclerotizzante che chiude il vaso internamente. Le tecniche chirurgiche più comunemente utilizzate sono: trattamento laser o stripping. Il metodo di stripping consiste nell'identificare e preparare in anticipo la vena varicosa (solitamente safena) e inserirvi uno strumento speciale. Quest'ultimo viene successivamente ritirato (stripping) ed eliminato completamente In alcuni casi, dopo questa operazione, si può osservare un'infiammazione dei nervi periferici, che scompare gradualmente entro poche settimane. Il trattamento laser per radiazione chiude la vena varicosa. In alcuni casi potrebbe essere necessario un secondo intervento con il metodo Stripping a causa della riapertura delle vene. In ogni caso, lo staff DERMOLIFE® mira a fornire alla persona un'esperienza chirurgica regolare e senza dolore. L'intervento viene eseguito seguendo un protocollo preciso che garantisce la massima qubracciatà e sicurezza.In ogni caso, il nostro personale chirurgo ti garantisce i massimi risultati e ti sentirai più in forma che mai perché DERMOLIFE® GARANTISCE SALUTE E BELLEZZA.

I chirurghi DERMOLIFE® ti aiuteranno fino al completo recupero. Ore dopo l'intervento, ci si aspetta che torni a casa. Dopo l'intervento, i medici DERMOLIFE® consigliano di alzarsi e muoversi 3-4 ore dopo l'intervento. Il dolore è generalmente modesto, facilmente riferibile. La guarigione delle ferite viene eseguita 2-5 giorni dopo l'intervento chirurgico, dopo 7-14 giorni i denti vengono rimossi.Le consulenze per gli interventi e i controlli estetici DERMOLIFE® saranno sempre gratuiti. La maggior parte dell'edema scompare entro 2 settimane. Dopo 2-4 giorni puoi tornare al lavoro, escluse le attività noiose. La guida e l'attività sessuale sono consigliate dopo 3-4 giorni. Entro 2 settimane sarai in grado di tornare alle normbraccia attività, tra cui un leggero esercizio fisico e sport leggermente successivi. Si consiglia di evitare di rimanere in piedi per ore prolungate e di rimanere seduti per lunghi periodi. Camminare almeno un'ora al giorno, evitare bagni di acqua calda, evitare una lunga esposizione alle alte temperature. Dormi in una posizione dei piedi più in alto rispetto alla testa. Mantenere un peso normale e consumare una dieta ricca di vitamina C.